PATOLOGIA SPORTIVA


Patologia sportiva
Sezione redatta da personale altamente qualificato, metodi di allenamento per determinate situazioni di patologie, in questa sezione tratteremo anche l’infortunio sportivo ed il recupero funzionale

Quando parliamo di sport e movimento umano, un capitolo a parte, deve essere dedicato alle conseguenze che la pratica sportiva può causare ai praticanti. Non ci riferiamo solo agli infortuni che possono colpire, più o meno diffusamente, i professionisti, ma anche quelli legati all’attività di amatori, di atleti più giovani ed di quelli più esperti.
L’infortunio è sempre dietro l’angolo. La prevenzione è una delle armi vincenti, ma non sempre siamo nella possibilità di attuare le operazioni necessarie (…) e spesso, anche quando vengono applicate, si possono rivelare insufficienti.
Vi sono poi alcuni sport, che per loro natura presentano una pericolosità superiore alla norma e quindi più a rischio di altri, ma in linea generale, nessuna pratica sportiva è esente da incidenti.

La sezione, vuole trattare, sempre con estrema professionalità e competenza, coadiuvati da un linguaggio che sia il più chiaro possibile, le problematiche legate alle patologie della pratica sportiva. Essere di aiuto a quanti di voi sono rimasti vittima di spiacevoli infortuni, attraverso la pubblicazione di articoli che trattano le più comuni patologie.
La lettura dei lavori pubblicati, informa coloro i quali sono incappati in questi genere d’incidenti, a comprendere meglio la propria situazione.
Noi forniremo i giusti consigli atti a favorire il modo migliore per superare il trauma e ritornare, quando prima possibile, ad esprimersi ai massimi livelli.
Inoltre, la descrizione dei mezzi di prevenzione (attivi o passivi che siano), costituisce un valido esempio per tutti coloro che, potrebbero essere potenzialmente colpiti dallo stesso tipo d'infortunio.

Per quanto riguarda la prevenzione del trauma, un particolare accenno sui metodi.
Per mezzi attivi s’intendono principalmente quelle iniziative che il soggetto mette in atto per proteggersi efficacemente dall’azione potenzialmente dannosa dell’esercizio fisico e si possono individuare:
nella corretta esecuzione dei movimenti,
nell’esatta posizione del corpo,
nell’adeguato grado d’allenamento.
Per mezzi passivi intendiamo le precauzioni adottate direttamente sull’atleta e sull’ambiente aventi lo scopo di eliminare o quanto meno, ridurre il rischio nelle varie attività sportive.