DIETOLOGIA


Nel nostro sito TrainerOnLine.it troverai programmi di Fitness e Preparazione atletica personalizzati a partire da 5,99 a settimana. Non aspettare clicca qui per iscriverti!


Dietologia
Sezione dedicata agli amanti della scienza dell’alimentazione, ma anche a coloro che intendono semplicemente conoscere il modo migliore per nutrire il proprio corpo.

DIETE E DIETETICI - Il concetto di salute è sempre più associato a quello di prevenzione. Essere sani non è più interpretabile come assenza di malattia, ma viene ricondotto ad una situazione di sincronia fisica e mentale con se stessi e con il mondo circostante. Per riuscire a ottenere lo stato di salute e nel contempo evitare che un organo o un apparato possano ammalarsi, nonché per acquisire una sicurezza mentale e generalizzata del benessere, molta attenzione viene posta, oltre che ad un corretto stile di vita, all'esecuzione di una costante pratica motoria e ad una sana alimentazione.

Nutrizione ed esercizio fisico costituiscono una esigenza biologica fondamentale e sono allo stesso tempo tra i mezzi più validi non solo per favorire uno sviluppo ottimale dell'organismo, ma soprattutto per conservarne l'efficienza, in particolare limitando quei processi patologici (obesità arteriosclerosi, diabete), che fatalmente subentrano negli anni e che riconoscono alla loro origine disordini alimentari, sovrappeso, ipocinesi o sedentarietà, tipiche espressioni della società moderna. Una recente indagine svolta su tutto il territorio nazionale ha rilevato che, su circa novantamila individui, il 5,5% della popolazione di sesso maschile, ed addirittura il 6,1 % di quella femminile, è obesa; ed il 40% circa dei soggetti, in sovrappeso. Non a caso, le regioni con il più alto numero di obesi sono risultate quelle con maggior tradizione culinaria, ossia Toscana, Emilia Romagna e Lazio. I più accreditati dietologi e nutrizionisti, nonché gli specialisti in medicina sportiva, oggi sottolineano in particolare come un sano ed equilibrato schema nutrizionale costituisca un presupposto fondamentale, oltre che per una vita salutare, anche e soprattutto per un miglior rendimento in quanti praticano attività fisica. Purtroppo, non sempre ci si rivolge o ci si affida a specialisti. Non è infrequente che, nel tentativo di rientrare in un certo peso o di mantenere la cosiddetta "forma", ci si lasci affascinare da alcune "scorciatoie", pubblicizzate in modo roboante su stampa e reti televisive, costituite da cibi dietetici o sostitutivi del pasto, di cui quasi mai si conosce l'esatta composizione, o da programmi di dimagrimento veloce, basati su miracolose e perlomeno dubbie "pozioni". I potenziali consumatori di dietetici, sostitutivi, suppletivi e quant'altro dovrebbero assolutamente aprire gli occhi ed essere in grado di valutare bene, grazie ad una informazione mirata ed adeguata, tali prodotti e i loro componenti. Sono sempre di più i medici d’accordo alla messa al bando di quei prodotti o regimi dietetici, in particolare di quelli formulati da personale non medico, troppo rigidi, che non forniscono un adeguato apporto di macro e micro nutrienti. Tali regimi possono divenire addirittura a rischio, poiché giungono ad alterare l'equilibrio metabolico dell'organismo. Al bando anche tutti quei sostitutivi dietetici che non sono stati opportunamente valutati da organi specifici di controllo prima dell'immissione sul mercato e di cui non si conosca l'esatta composizione. Nonostante l'odierna alimentazione, particolarmente nelle società più industrializzate, sia ricca e spesso ipercalorica, il modo di nutrirsi è poco corretto, disequilibrato e povero di nutrienti essenziali. Non è infrequente che si verifichino delle carenze nutrizionali, soprattutto minerali e vitaminiche. Gli integratori, non sostituiscono i cibi tradizionali, ma svolgono una funzione di supporto, di integrazione o di SUPPLEMENTAZIONE, secondo le necessità. E' facilmente intuibile come tale funzione risulti particolarmente utile ed importante quando sia necessario (stati di stress, gravidanza, allattamento, età evolutiva, anziani, periodi di convalescenza, sportivi) incrementare le resistenze dell'organismo ed ottenere una migliore performance.