ARTICOLI - FITNESS



AVVERTENZA - I contenuti degli articoli di questa sezione non hanno valore prescrittivo, ma solo informativo e culturale. Tutti i nostri consigli e suggerimenti vanno sempre sottoposti all'approvazione del proprio medico.


Fitness - Valuta il tuo stato di forma con l'Indice di Massa Corporea

Esiste un modo molto semplice ed efficace per valutare oggettivamente lo stato di forma. Il sistema noto con la sigla di I.M.C. (Indice di Massa Corporea), mette in relazione il peso e l’altezza del soggetto. Il risultato ottenuto, sarà un numero caratterizzante il livello di fitnessattuale.

Ad esempio:
se pesate 80kg e siete alti 1,70m il vostro IMC è uguale a 27,6
 
Il numero è ottenuto dividendo il peso (espresso in kg) per il quadrato dell’altezza (espressa in metri): 80 / (1.7 x 1.7) = 27.6
 
Le tabelle di riferimento, formulate dagli ideatori del test, considerano in soprappeso, chiunque abbia come risultato un numero superiore a 25. Oltre i 30 si rientra nella categoria degli obesi.
 
Se dopo aver eseguito questa valutazione, vi “accorgeste” di essere in soprappeso (le statistiche parlano di una percentuale superiore al 40% degli Italiani!), vi consigliamo di porre più attenzione alla vostra alimentazione e dedicare più tempo per lo sport. Nel caso in cui, invece, rientraste nella categoria degli obesi (circa il 6% degli Italiani!), sappiate che, al di la del fattore estetico, rischiate gravi conseguenze per la salute, l’obesità, infatti,  favorisce l’insorgere di malattie cardiovascolari, diabete e persino alcune forme di tumore…
 
Resta evidente come, l’adozione di uno stile di vita più sano, che porti ad una graduale perdita di peso, attraverso la pratica di una moderata ma costante attività motoria, associata ad un regime dietetico bilanciato (sia per quanto riguarda il contenuto in calorie, sia rispetto la varietà dei composti alimentari), rappresenti la scelta più saggia e naturale che si possa fare…
 
E’ bene comunque precisare che i risultati ottenuti con l’IMC vanno utilizzati per quello che sono: linee di guida. Se una persona è oltre l’IMC ideale, deve innanzi tutto chiedersi se si tratta di costituzione o di fattori legati allo stile di vita.
 
Molte persone, infatti, per cause costituzionali, non saranno mai magre e probabilmente non dovrebbero nemmeno preoccuparsene, a patto che continuino a fare esercizio. Ricordate inoltre che l'IMC non tiene conto della composizione corporea, ovvero della percentuale di grasso rispetto a quella della massa magra, un indicatore molto più attendibile dello stato di forma fisica.
 
Senza dubbio è meglio essere grassi ed in forma, che magri e fuori forma. Gli sportivi fedeli ad uno stile di vita più sano e con un IMC leggermente superiore a quanto consigliato dalle tabelle, non hanno nulla di cui preoccuparsi.
 
Chi si dedica ad attività sportive, deve tenere presente che le tabelle hanno carattere indicativo e sono rivolte ad un pubblico generalizzato, che per la maggior parte, non svolge alcuno sport.
 
Sta al singolo individuo determinare la propria posizione.


PER SAPERNE DI PIU' SU FITNESS