AVVERTENZA - I contenuti degli articoli di questa sezione non hanno valore prescrittivo, ma solo informativo e culturale. Tutti i nostri consigli e suggerimenti vanno sempre sottoposti all'approvazione del proprio medico.


ginocchia e gambe in formaAllenamento - Pericolo ginocchio - Gambe in forma

Mantenere una buona tonicità della muscolatura delle gambe, è il mezzo di prevenzione più efficace per evitare svariati  tipi di infortuni al ginocchio.

A chi interessano
I traumi al ginocchio sono la causa più frequente di infortunio dell’atleta e colpiscono praticamente tutte le tipologie di sportivo (calciatori, rugbisti, tennisti, podisti, schermitori, sciatori…).

I traumi più diffusi
Le rotazioni improvvise del piatto tibiale sul piano con il piede fermo a terra sono la causa di:
- lesioni ai menischi
- lesioni ai legamenti crociati
- lesioni ai legamenti collaterali
- distorsioni

I movimenti maldestri o i traumi da contatto, possono provocare:
- contratture
- stiramenti
- distrazioni
- strappi
- rotture

Quali le situazioni a rischio
L’infortunio è spesso una fatalità, anche se l’atleta stanco o poco concentrato è più soggetto a compiere movimenti pericolosi e farsi del male o peggio ancora, recare danno a terzi. Ma più sovente l’inadeguatezza della preparazione atletica di base ed una forma fisica sommaria, sono all’origine di lunghi “riposi forzati”.

Un pericolo in più
Le fratture, le lesioni a cartilagini e legamenti del ginocchio in gioventù, triplicano il rischio di soffrire di osteoartrite a 65 anni.

Cosa fare:
Prima di cominciare l’allenamento specifico, è bene affrontare una seria preparazione fisica in palestra con esercitazioni di muscolazione che mirino a migliorare l’efficienza cardiovascolare, ad aumentare il tono muscolare generale e mantenere l’elasticità del muscolo stesso.

Alcuni studi confermano che gli integratori alimentari che contengono glucosamina, aiutano la cartilagine a rigenerarsi e combattono la comparsa di artrite.


PER SAPERNE DI PIU' SU ALLENAMENTO