ELETTROLITI DEL SANGUE

Che cosa sono
Insieme ad un adeguato apporto di calorie Acqua e Vitamine, sono indispensabili per la funzionalità degli organi anche i Sali Minerali, in particolare, Sodio, Potassio, Cloro e Calcio. Li troviamo all'interno dell'organismo in concentrazione di grammi e vengono assimilati con l'alimentazione. La concentrazione di questi sali deve rimanere costante per il mantenimento della pressione osmotica, il bilancio idrico, per la corretta funzione di alcuni enzimi e per la regolazione dell'eccitabilità neuromuscolare .

CALCIO  
Valori ematici normali: da 9,0mg\dl a 11,0mg\dl
Contribuisce alla formazione di ossa e denti; partecipa al processo di coagulazione, alla conduzione del sistema nervoso, alla contrattilità muscolare e alla difesa immunitaria.
Fonti principali sono: latte e latticini, frutta, verdura, avena integrale e noci.

POTASSIO 
Valori ematici normali: da 3,55mEq\l a 5,5mEq\l
Contribuisce all'equilibrio acido-base intraccellulare e alla ritenzione idrica; alla trasmissione nervosa, all'attività muscolare e all'efficacia della funzione di molti enzimi.
Fonti principali sono: la frutta come le banane, la verdure, la frutta secca, le patate, il riso integrale, il latte.

SODIO  
Valori ematici normali: da 135mEq\l a 148mEq\l
Contribuisce all'equilibrio idrico intracellulare, alla trasmissione nervosa, alla contrattilità muscolare.
Fonti principali sono: la carne, il sale.

CLORO 
Valori ematici normali: da 100mEq\l a 112mEq\l
Contribuisce all'equilibrio idrico intracellulare. Fonti principali sono: il brodo di carne, il sale.

In collaborazione con: http://spazioinwind.libero.it/yorick

Chiudi finestra